Campania

Processo eternit, a Bagnoli il disastro ambientale non ancora concluso

 NAPOLI. “Il pericolo per la popolazione non è ancora scomparso”. A dirlo sono i giudici nella sentenza di appello depositata oggi.

Secondo i giudici nel caso Eternit il reato di disastro, per cui il manager Schmidheiny è stato condannato a 18 anni di reclusione, “è ancora in atto, in forza della perdurante permanenza del pericolo”.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, l'istituto "Jommelli" premia le sue eccellenze - https://t.co/x2uWTdgvy0

Aversa, lavoratori Apu nelle scuole. Innocenti: “C’è grande domanda” https://t.co/PkzNMbOfHJ

Orta di Atella, la scuola media “Stanzione” chiude l’anno tra arte e solidarietà https://t.co/tygyUMvQch

Diamond Music Lab, la teverolese Maria Grazia D’Auria vince nella categoria inediti https://t.co/ztuVBKiGq9

Condividi con un amico