Campania

Processo eternit, a Bagnoli il disastro ambientale non ancora concluso

 NAPOLI. “Il pericolo per la popolazione non è ancora scomparso”. A dirlo sono i giudici nella sentenza di appello depositata oggi.

Secondo i giudici nel caso Eternit il reato di disastro, per cui il manager Schmidheiny è stato condannato a 18 anni di reclusione, “è ancora in atto, in forza della perdurante permanenza del pericolo”.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico