Campania

Napoli, la carica degli 8000 aspiranti medici invade Fuorigrotta

 NAPOLI. La carica degli 8000 aspiranti medici. Anche quest’anno il quartiere di Fuorigrotta, a Napoli, è completamente andato in tilt per i test di ingresso alla facoltà di Medicina e Chirurgia, la madre di tutti i corsi di laurea a numero chiuso.

Scelta che continua a non convincere gli studenti campani come quelli del resto d’Italia, ma che non per questo rinunciano ai test d’ammissione. Estate sui libri, tensione sui volti e tante speranze per i giovani, meno giovani e giovanissimi che si apprestano a sostenere la prova che può cambiare il loro futuro. Nella cittadella universitaria di Monte Sant’Angelo le prove dell’università “Federico II”, al “Palabarbuto” quelle della Seconda Università di Napoli. Ed è polemica per le modalità di ammissione.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico