Campania

Grande festa per l’Azzurro Napoli Basket

 NAPOLI. Il Napoli ritrova il basket e si riappropria di un pezzo di sport che manca da troppo tempo ad alti livelli.

Nasce l’Azzurro Napoli Basket e si presenta alla città in un “Palabarbuto” gremito in stile americano, con show dal vivo e maxischermi a salutare l’ingresso in campo dei giocatori chiamati da Stefano Sarcinelli, Francesco Mastandrea (Radio Marte) e Antonio Mercurio (che sarà lo speaker della stagione). Uno spettacolo per salutare la “Legadue Gold” che ha preceduto un’amichevole contro il Basket Nord Barese che milita nella “Legadue Silver”.

Sfilata e applausi per i giocatori della rosa, con in coda i due americani Tim Black, Kylie Weaver e il capitano Matteo Malaventura ancora alle prese con noie muscolari. A chiudere la lista il coach Demis Cavina e un emozionato presidente, Maurizio Balbi.

Festa dello sport con un parterre attento, l’assessore allo sport Pina Tommasielli che ha discusso a lungo con l’ingegner Dario Boldoni della questione dell’impianto sportivo, accanto a un interessatissimo presidente del Coni, Amedeo Salerno.

Dopo il canestro beneaugurante dei “Ditelo Voi” che hanno portato sul parquet briciole del loro show, la partita e gli applausi. Ma prima di tutto un sogno che ricomincia, augurandosi che stavolta sia quella buona.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico