Campania

Caserta, volevano rapinare gli sposi all’uscita dal pranzo di nozze

 CASERTA. Fra gli episodi contestati ad una banda di “rapina-trattori”, arrestati venerdì mattina dai carabinieri di Mondragone, nel Casertano, c’è anche il tentativo di rapina a una coppia di sposi al termine di un pranzo nuziale.

All’uscita di un ristorante fra Varcaturo e Ischitella, sul litorale domizio, i rapinatori avvicinarono e minacciarono gli sposi per farsi consegnare i regali nuziali, oltre a 20mila euro in contanti. Rapina che poi fallì, ma che comunque rovinò le nozze agli sposi.

La banda, composta da due italiani e tre albanesi, era, comunque, principalmente dedita a rapine ai danni di aziende agricole del casertano: entravano in azione armatidi pistole e fucili e, dopo aver sequestrato e immobilizzato gli operai, si impossessavano di attrezzi agricoli, in particolare trattori di ultima generazione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico