Villaricca

Campania, Comuni inquinati: l’elenco gia’ diffuso nel 2012

 NAPOLI. Martedì mattina in Rete è apparso un elenco dei Comuni della Campania altamente inquinati.

In poche ore, la notizia – visti anche gli ultimi fatti di cronaca riguardanti le testimonianze di alcuni collaboratori di giustizia sulla presenza di rifiuti pericolosi sotterrati -ha fatto il giro del web.

I dati, in realtà, ovvero il famoso elenco, risalgono alnovembre del 2012, così come riportava anche il sito ambientebio.it il 10 novembre del 2012, con un rapporto firmato dalMinistero della Salute, attraverso indagini fatte sui 44 siti più inquinanti d’Italia.

Di questi 44 siti, una lunga lista ricade anche nel territorio dellaRegione Campania, ed in particolar modo nelle province di Napoli e Caserta. Ed è proprio nella provincia di Caserta che la ricerca individua la maggiore concentrazione di inquinamento. I numeri, in base a quella ricerca pubblicata un anno fa, dicono che sonoesposti a tumori ed altre malattie oltre 6 milioni di italiani.

Si tratta di siti che comprendono aree industriali dismesse, aree industriali in corso di riconversione, aree industriali in attività, aree che sono state oggetto in passato di incidenti con rilascio di inquinanti chimici earee oggetto di smaltimento incontrollato di rifiuti anche pericolosi.

“Il Decreto di perimetrazione del Sin elenca la presenza di discariche. Nel Sin sono stati osservati eccessi della mortalità in entrambi i generi per tutti i principali gruppi di cause, con eccessi di mortalità per il tumore polmonare, epatico e gastrico, del rene e della vescica. I risultati hanno, anche, mostrato un trend di rischio in eccesso all’aumentare del valore dell’indicatore di esposizione a rifiuti per la mortalità generale, per tutti i tumori e per tumore epatico in entrambi i generi, e per il tumore polmonare e dello stomaco nei soli uomini”.

Nell’elenco, per quanto riguarda le province di Napoli e Caserta, rientravano in quel rapporto dello scorso novembre:

Acerra, Arienzo, Aversa, Bacoli, Brusciano, Caivano, Camposano, Cancello ed Arnone, Capodrise, Capua, Carinaro, Carinola, Casagiove, Casal di Principe, Casaluce, Casamarciano, Casapesenna, Casapulla, Caserta, Castel Volturno, Castello di Cisterna, Cellole, Cervino, Cesa, Cicciano, Cimitile, Comiziano, Curti, Falciano del Massico, Francolise, Frignano, Giugliano in Campania, Grazzanise, Gricignano di Aversa, Lusciano, Macerata Campania, Maddaloni, Marcianise, Mariglianella, Marigliano, Melito di Napoli, Mondragone, Monte di Procida, Nola, Orta di Atella, Parete, Pomigliano d’Arco, Portico di Caserta, Pozzuoli, Qualiano, Quarto, Recale, Roccarainola, San Cipriano d’Aversa, San Felice a Cancello, San Marcellino, San Marco Evangelista, San Nicola la Strada, San Paolo Bel Sito, San Prisco, San Tammaro, San Vitaliano, Santa Maria a Vico, Santa Maria Capua Vetere, Santa Maria la Fossa, Sant’Arpino, Saviano, Scisciano, Sessa Aurunca, Succivo, Teverola, Trentola-Ducenta, Tufino, Villa di Briano, Villa Literno, Villaricca e Visciano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico