Campania

Acciaroli, Laura Boldrini commemora il sindaco Vassallo

 SALERNO. Il sindaco-pescatore è un esempio di buona politica, di quella che tutti dovrebbero fare.

Ne è convinta il presidente della Camera, Laura Boldrini, intervenuta ad Acciaroli alla cerimonia di commemorazione di Angelo Vassallo, il primo cittadino di Pollica trucidato con sette colpi di pistola mentre rientrava a casa nel settembre 2010.

“Sono qui per rendere omaggio a un grande uomo – afferma Boldrini – che per me è fonte di ispirazione”. Sullo sfondo una delle perle del Cilento, Acciaroli, luogo che vuole la leggenda abbia inspirato Hemingway nella scrittura de “Il Vecchio e il Mare”.

In questa tranquilla località di turisti e pescatori, i colpi di pistola di tre anni fa hanno scosso l’intera popolazione. Franco Roberti, ex procuratore capo di Salerno, ora a capo della procura nazionale antimafia, non usa mezzi termini: questa gente è ancora in attesa di giustizia.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico