Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Castel Morrone, progetto di ristrutturazione della scuola media

 CASTEL MORRONE. Anche il Comune di Castel Morrone, al pari della maggioranza delle amministrazioni comunali italiane, ha presentato un progetto di ristrutturazione e messa in sicurezza degli edifici scolastici in attuazione del “Decreto del Fare”, varato dal governo Letta, che prevede l’attuazione di piani di edilizia scolastica per il triennio 2014-2016.

Una progettualità, quella posta in essere dall’amministrazione comunale di Castel Morrone, tesa alla ristrutturazione ed alla messa in sicurezza del plesso delle scuole medie dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII”.

Un progetto quello redatto dall’area tecnica del Comune morronese, esecutivo ed immediatamente cantierabile, come prescritto dal bando, per un importo complessivo di circa 720mila euro come afferma lo stesso primo cittadino Pietro Riello che in merito aggiunge “si è stabilito di partecipare a questo bando vista l’importanza e la valenza della progettualità presentata, in tempi di crisi come quello che attualmente stiamo attraversando ogni mano tesa in segno di aiuto deve esse afferrata e non lasciata scappare, quindi che ben vengano questi segnali dal governo centrale”.

Dopo la presentazione della progettazione da parte dei comuni la parola adesso passa agli uffici regionali i quali a loro volta effettueranno un’istruttoria in cui saranno ritenuti ammissibili ed inseriti in graduatoria i progetti esecutivi, immediatamente cantierabili, per interventi di messa in sicurezza, ristrutturazione e manutenzione straordinaria di edifici scolastici. La relativa graduatoria sarà stilata secondo parametri valutativi che tengono conto del rapporto tra finanziamento richiesto e numero di alunni ospitati dall’edificio scolastico iscritti all’anno scolastico 2013/2014.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico