Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Castel Morrone, Pd: “Sbagliato costruire il canile vicino al cimitero”

 CASTEL MORRONE. L’amministrazione capeggiata da Pietro Riello ha rilasciato un permesso per la costruzione di un canile nella fascia di rispetto cimiteriale non per togliere tranquillità ai defunti ma ai tanti visitatori che si raccolgono in preghiera sulle tombe dei loro cari.

Ma i latrati dei cani potrebbero disturbare non solo i momenti di più intenso raccoglimento dei visitatori del cimitero ma anche le attività didattiche e di studio che si svolgono nelle vicine scuole.Con un territorio così vasto, non sembra proprio felice, la scelta di piazzare il canile a cento metri dal cimitero, centro sportivo e bocciodromo; duecento dalla scuola materna, elementare e media; trecento dal costruendo teatro, da numerose abitazioni private, dall’ufficio postale e dalla zona commerciale in via di sempre maggior sviluppo di Via Taverna.

Con la realizzazione del canile non sono da escludere l’insorgere di contenziosi da parte dei residenti e di quanti lavorano nella zona stanchi di sopportare i latrati dei cani e i cattivi odori. Il rischio di arrecare fastidio alle persone, dunque, è molto probabile e potrebbe anche essere agevolato dal fatto che il costruendo canile sorgerà in una zona particolarmente ventosa che favorisce il diffondersi dei rumori e degli odori. Non si possono accontentare gli amici a scapito della collettività!

E’ il caso che il sindaco ci ripensi. Anche sulla base di quanto segnalato, con un’interrogazione, dal consigliere comunale Aniello Riello circa le difformità emergenti nel rilascio del permesso di costruire Infatti, il permesso non rispetta le indicazioni del vigente Prg che prevede la realizzazione di allevamenti animali esclusivamente nelle zone boschive, incolte e pascolive. Inoltre sembrerebbe che i fabbricati autorizzati non rispettino la distanza di 20 metri dal confine ma soltanto cinque.

Queste sono le domande che sono state indirizzate all’amministrazione comunale e alle quali il sindaco dovrà rispondere per chiarire i nostri dubbi e per sgombrare le preoccupazioni dei cittadini della zona che potrebbero ricevere disturbo nelle loro occupazioni.

Partito Democratico – Castel Morrone

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico