Aversa

Pendolari, incontro con l’assessore Vetrella il 18 ottobre

 AVERSA. Navette da Villa Literno ad Aversa per consentire la coincidenza con i treni diretti a Roma, una partenza intorno alle cinque del mattino perché non siano più obbligati a prendere il treno delle 4 e 25 per giungere puntuali al posto di lavorio nella capitale.

Aspettando che, con l’orario ferroviario invernale, le richieste presentate all’assessore regionale ai trasporti, Sergio Vetrella, diventino realtà, sono queste alcune delle novità che saranno attive da subito per i pendolari che partono dalla stazione di Aversa. Il risultato è stato ottenuto nel corso dell’ennesimo incontro tenuto in Regione, nella mattinata di martedì, dalla presidente del comitato pendolari, Augusta Fabozzi, insieme ai componenti del coordinamento, Biagio Ciaramella e Michele Galluccio.

I rappresentanti del comitato hanno ribadito le necessità della categoria sollecitando la realizzazione delle proposte avanzate fin dallo scorso mese di maggio. Un impegno complesso per Trenitalia che comunque sarà affrontato per garantire un servizio migliore e più aderente alle necessità a detta dell’assessore che il 18 ottobre incontrerà i pendolari nella sala convegni dell’Albergo del Sole di via Diaz per un confronto diretto sui temi rappresentati dal Comitato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico