Aversa

La Normanna presenta Di Costanzo e Castelluzzo

 AVERSA. Nella sala stampa dello stadio ‘Bisceglia’ sono stati presentati il neo allenatore dell’Aversa Normanna Nello Di Costanzo e il nuovo direttore generale Ettore Castelluzzo.

Alla presenza di un folto numero di giornalisti e di tifosi, ha preso subito la parola il presidente Giovanni Spezzaferri, che ha spiegato il motivo dell’esonero di Fabiano. “Non volevamo ripetere gli stessi errori dello scorso anno. Abbiamo deciso subito il cambio di panchina perché ci siamo accorti che qualcosa non andava, dopo le due gare di Coppa Italia e le altrettante di campionato in cui non abbiamo realizzato un gol. Con Di Costanzo abbiamo fatto un discorso di prospettiva e sono sicuro che ci porterà lontano”.

L’ad Alfonso Cecere ha aggiunto che “la decisione di esonerare Fabiano e ingaggiare Di Costanzo è avvenuta in maniera veloce ma sicuramente ponderata. Conosciamo bene la storia e le qualità di mister Di Costanzo, avevamo la sua disponibilità e prima che qualche altra squadra lo ingaggiasse lo abbiamo fatto noi”.

E’ stata poi la volta dell’allenatore granata che, sollecitato dai giornalisti, è entrato nel merito di come ha trovato la squadra e se ci saranno dei cambiamenti. “E’ una squadra in cui c’è una prevalenza di giovani, rispetto ai giocatori più esperti. Sono giovani di qualità e i giocatori più anziani sono un lusso per questa categoria. Strada facendo valuteremo con la società se e quali cambiamenti apportare. Il ds Molino mi conosce e sa qual è la mia filosofia di gioco. Inizialmente non mi discosterò molto dalle scelte effettuate dal mio ottimo predecessore, non stravolgerò tutto. In seguito, se sarà il caso, potrò apportare delle varianti”.

Mister Di Costanzo sarà affiancato dall’allenatore in seconda Antonio Vanacore. La parola poi è andata al dg Ettore Castelluzzo, che ha spiegato quali saranno i suoi compiti all’interno della società. “Il mio ruolo sarà quello di coordinare tutti i vari staff dell’Aversa Normanna, dall’ufficio marketing, all’ufficio stampa, dall’area tecnica, allo staff medico, fra di loro e con la proprietà. Ma l’obiettivo principale è di creare interesse intorno all’’Aversa Normanna. Rivolgersi ai tifosi, per invogliarli a venire allo stadio, e agli imprenditori, per far comprendere loro che investire nel calcio conviene”.

Subito dopo la presentazione di mister Di Costanzo e del dg Castelluzzo è stata inaugurata la Sala Vip dello stadio ‘Bisceglia’. Benedetta da don Emilio Nappa, dalla prossima gara con il Castel Rigone i possessori della Tessera Vip (ottenuta con un contributo di 500 euro), oltre ad avere il posto in ‘Tribuna Spouf’, con poltroncine riservate, avranno l’opportunità di accedere alla Sala Esclusiva, una stanza dove ci sarà un buffet con prodotti tipici locali da assaggiare prima della gara e fra il primo e il secondo tempo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico