Aversa

Coppa Italia, il Volleyball Aversa in trasferta a Lagonegro

 AVERSA. Al via la stagione 2013/2014 del Volleyball Aversa che domenica, 29 settembre, alle ore 18, sarà impegnato nel secondo turno del girone 6 di Coppa Italia maschile di serie B2 in casa del Rinascita Lagonegro.

Dopo aver riposato nella prima giornata, Francese e compagni sono attesi da un esame importante in casa di una delle squadre tra le più accreditate del girone G di Campionato, lo stesso in cui sono inseriti i normanni, e già detentrice del primato in classifica in quello di Coppa Italia con i tre punti conquistati dopo aver battuto con un secco 3-0 lo scorso ventidue settembre l’Isernia. Dopo un mese di preparazione, la Coppa Italia rappresenta per il Volleyball Aversa una prima verifica fisica e tecnico – tattica ma anche la possibilità di giocare alla pari contro una delle squadre che, sulla carta, dovrebbe essere tra le protagoniste della stagione.

«Ci aspetta una gara difficile ed avvincente – dice il tecnico normanno Ignazio Nappa – contro una delle formazioni che, in base alle indiscrezioni che ci giungono, si è rinforzata con giocatori di categoria superiore ed aspira ad essere una delle protagoniste. Per noi sarà la prima uscita in Coppa Italia, mentre il Lagonegro ha già disputato il primo turno battendo l’Isernia con un perentorio 3-0».

Dalle indiscrezioni al parquet di gioco tutto cambia. Il Volleyball Aversa, pertanto, andrà in Basilicata per giocarsela tutta: «Noi come loro – prosegue coach Nappa – siamo una squadra giovane e nuova ed entrambe avremo necessità di ottimizzare le capacità ed i dettami tecnico – tattici con il trascorrere del tempo. Nonostante ciò, consapevoli di dover crescere e migliorare, andremo a Lagonegro per metterci in luce e far bene».

Carico ed ottimista per il primo match ufficiale della stagione agonistica 2013/2014 anche Fabio Francese che suona la carica al sestetto normanno e lancia l’assalto ai lucani: «In un mese di preparazione – dichiara il capitano del Volleyball Aversa – siamo cresciuti e diventati un gruppo sia in campo che fuori creando un ottima amalgama con i nuovi acquisti che si sono subito integrati e lavorando bene con coach Nappa ed il suo staff. Non siamo ancora al top fisicamente e dobbiamo crescere, ma abbiamo tutta l’intenzione di non tirarci indietro. Affronteremo il Lagonegro lottando per vincere».

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico