Sant’Arpino

Comune e Lega del cane contro l’abbandono degli animali

 SANT’ARPINO. Anche quest’anno è stata promossa dalla Lega Nazionale per la difesa del cane – sezione di Sant’Arpino -in collaborazione con il comune di Sant’Arpino la campagna di sensibilizzazione contro la triste pratica dell’abbandono degli animali di affezione.

L’obiettivo è fare in modo che, grazie alla massima informazione, si possa arrivare a toccare la sensibilità della collettività in merito ad una pratica tanto incivile attivata tutto l’anno e soprattutto nei mesi estivi. “Il comune – riferisce il sindaco Eugenio Di Santo – grazie al prezioso supporto della Lega del cane ha sempre attivato iniziative specifiche volte ad arginare il fenomeno del randagismo sviluppando azioni e interventi finalizzati alla cultura del possesso responsabile”.

“L’abbandono – sostiene la presidente Nicla Barbato – è disciplinato dall’articolo727 del Codice penale,il quale recita che chiunque abbandona animali di qualsiasi specie commette un reato e in base alla Legge 189/04 che ha riformato l’articolo 727, del Codice penale, può essere punito con l’arresto fino a un anno o con un’ammenda sino a 10mila euro”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico