Santa Maria C. V. - San Tammaro

“Invadeteci”, 5mila visite nelle prime sei serate

 SANTA MARIA CV. Sono stati cinquemila i biglietti staccati in occasione delle prime sei serate di eventi di ‘Invadeteci’, il cartellone estivo promosso dall’amministrazione comunale di Santa Maria Capua Vetere e dalla Soprintendenza ai Beni Archeologici, in collaborazione con il consorzio Arte’m.

Passeggiate narrate, osservazioni di astronomia e teatro: la scelta del Comune di puntare sulla cultura per valorizzare il patrimonio archeologico sammaritano è stata premiata dai cinquemila visitatori che nel corso degli ultimi week end hanno scelto Santa Maria per trascorrere le loro serate. Sono state le atmosfere del passato evocate da ‘La guerra di Spartaco’ di Peppe Barile ad incantare il vasto pubblico presente all’Anfiteatro Campano venerdì scorso. Uno spettacolo suggestivo che ha affascinato tutti grazie anche a quell’alone di mistero e leggende che ancora avvolge Spartaco, il capo degli schiavi che sfidò l’impero romano e che resta ancora l’unico eroe che sia mai riuscito ad attraversare secoli e secoli pur non avendo uno scrittore che lo celebrasse.

Il nuovo appuntamento con il teatro e ‘La guerra di Spartaco’ è previsto per il 23 agosto (orario spettacoli ore 22.00 e ore 23.30). Sabato scorso, invece, in più di 800 hanno invaso l’Anfiteatro illuminato dai percorsi di luce e animato dalle passeggiate narrate tra la storia, alla scoperta delle curiosità che avvolgono il sito. Il prossimo appuntamento è per venerdì 9 agosto con ‘Note di storia, storie di notte’, un concerto del Too Blue Duo con Lello Petrarca (pianoforte) e Francesca Masciandaro (flauto). Sabato 10 agosto tornano le osservazioni guidate di astronomia ‘Con il naso all’insù sotto il cielo di Spartaco’.

“E’ un risultato lusinghiero – spiega l’assessore al marketing territoriale Giuseppe Rinaldi – che premia un lavoro sinergico volto alla mirata e concordata promozione del territorio, attraverso la necessaria fruizione dei nostri meravigliosi beni monumentali, la cui apertura al pubblico nelle ore serali sta ricevendo consensi entusiastici dei visitatori, molti dei quali provenienti da ogni parte della regione. Mi preme ringraziare tutti quanti si stanno prodigando per l’ottima riuscita del cartellone “Invadeteci”, con una collaborazione istituzionale senza precedenti tra tutti gli Enti preposti; nell’esprimere apprezzamento per l’avvio di una produttiva azione di marketing intrapresa entusiasticamente dall’Ente Comune che, giova rammentarlo, parteciperà per la prima volta in autunno a due fiere turistiche nazionali, desidero rivolgere un convinto attestato di riconoscenza all’ex assessore Paolo Busico per aver contribuito, in prima linea, al conseguimento di questi storici risultati di partecipazione. L’invito è a non perdere i prossimi appuntamenti di agosto, quando musica e astronomia accompagneranno i magici percorsi illuminati dell’Anfiteatro”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico