Santa Maria C. V. - San Tammaro

Di Muro: “Basta con irresponsabili allarmismi”

 SANTA MARIA CV. “L’affitto degli immobili in località Grattapulci, individuati come sede di alcuni uffici giudiziari dal commissario prefettizio, d’accordo con i vertici del tribunale, non ha nulla a che vedere con la richiesta inoltrata dal Comune ai ministeri della Giustizia, dell’Interno e dell’Economia”.

E’ quanto dichiara il sindaco Biagio Di Muro, che aggiunge: “Un esponente dell’opposizione continua a perseverare in un atteggiamento assurdamente denigratorio, fingendo (ma a questo punto si ha ragione di dubitare che si tratti di finzione) di non comprendere che la lettera inviata ai vertici ministeriali si riferisce a tutt’altra vicenda. Lo stesso irresponsabile allarmismo su un imminente (ma inesistente) dissesto finanziario è del tutto privo di fondamento”.

“Del resto – sottolinea Di Muro – è da due anni che quello stesso esponente della minoranza annuncia, con costosi e chiassosi manifestini, un ormai prossimo default, di cui non solo non si ha traccia evidente ma non se ne ravvisano neanche i presupposti. E’ evidente che, per qualcuno, la campagna elettorale non è mai finita. Ma, se queste sono le premesse, sono molto ottimista per il futuro: già una volta questi signori sono stati sonoramente bocciati dagli elettori, i quali, contrariamente a quanto pensano costoro, hanno capacità autonoma di giudizio e non si fanno condizionare da ragionamenti privi di senso, di logica e di responsabilità istituzionale e politica. Le aspirazioni ‘sindacali’ di taluni, ne sono certo, naufragheranno di fronte alla inconsistenza delle loro proposte. Ma di questo c’è ancora tempo per parlarne. La campagna elettorale è finita da un pezzo, qualcuno però lo dica all’ultimo samurai dell’isola di Guam”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico