San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Pd: “Occorre una seria programmazione per la città”

 SAN FELICE A C. Da alcuni giorni si assiste sulla stampa a diverse polemiche che riguardano il comune di San Felice a Cancello, a seguito di problematiche di gestione amministrativa, sia ordinaria che straordinaria (queste ultime causate da allagamenti).

Il Partito Democratico locale, rappresentato dal segretario Antonio Basilicata, al riguardo esprime il proprio punto di vista: “Oggi, più che mai, in un periodo di profonda crisi economica per l’intera nazione, e quindi anche per le nostre casse comunali, la speranza per la nostra città è che gli amministratori siano francamente convinti della necessità di una seria programmazione, in modo da evitare sia di ritrovarsi frequentemente di fronte ad emergenze, sia di attingere, fuori previsione, alle già povere casse comunali.

Il sogno è invece che l’amministrazione sia appannaggio di persone animate solo da senso civico e da buona volontà, libere da prospettive di carriera ed ancor più da interessi personali. Un lavoro, quello amministrativo, da svolgere senza affanni, ma con convinzione, tenacia e spirito di sacrificio, pronti a consegnare il testimone quando i cittadini richiedano altri interventi.

Il nostro obiettivo è quello di partecipare alla crescita della coscienza popolare, al miglioramento delle condizioni civiche, al controllo delle attività, alla divulgazione delle informazioni a tutti i livelli, intervenendo se possibile nelle scuole, nelle associazioni, nelle comunità, nelle parrocchie, ovunque insomma si possa fare formazione, affiancandosi alle istituzioni.

Potremmo in questo modo mettere a disposizione il materiale e le informazioni già raccolte, soprattutto su argomenti che riguardano l’ambiente, il paesaggio, la cultura, la sanità, i conti pubblici. E speriamo di non dover assistere inermi ad eventuali incendi boschivi, che in questo periodo puntualmente devastano le nostre colline”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico