San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Emergenza piogge, il Pd sollecita l’amministrazione

 SAN FELICE A C. “La prima acqua di agosto è già inverno”. Così recita un vecchio detto, che nel caso di San Felice a Cancello può preludere ad un ‘inverno’ amministrativo.

Infatti domenica 25 agosto, nella tarda mattinata, il nostro comune, come altri del casertano, è stato colpito da intense piogge che hanno causato notevolissimi disagi ai cittadini in special modo nelle frazioni di Cave, Botteghino e Cancello Scalo. Va sicuramente riconosciuto all’amministrazione di essere intervenuta con tempestività, ma questi fenomeni, oltre che essere affrontati quando si verificano (magari servendosi di strutture dedicate a questo scopo come la Protezione Civile), vanno prevenuti.

In primis, rafforzando le difese naturali delle nostre montagne, troppo spesso oggetto di incendi che lasciano il terreno e le piante in condizioni tali da non assorbire l’acqua. Da non trascurare poi la pulizia di caditoie, specie quelle ubicate ai piedi delle montagne e di chiusini, visto che in caso di forte pioggia una serie di chiusini otturati finisce per sortire “un effetto Venezia” pur essendo a Via Polvica.

Ci sono poi problemi strutturali come il sottopasso di Cancello Scalo, che fin dalla sua apertura ha mostrato di allagarsi non appena le piogge sono di intensità superiore alla media. Alla luce di ciò ci appaiono quindi sterili e pretestuose le polemiche che subito sono nate circa l’individuazione dei “responsabili” di quanto accaduto.

La campagna elettorale è finita, i cittadini hanno bisogno di non allagarsi più, hanno bisogno di sentirsi sicuri nelle proprie abitazioni, hanno bisogno di essere rassicurati dall’impegno di chi amministra a non consentire la cementificazione delle montagne e che queste ultime verranno protette dagli incendi. Esistono nel nostro comune persone di acclarata competenza in materia che andrebbero ascoltate, a prescindere dal loro presunto o reale colore politico.

I cittadini di San Felice a Cancello non hanno bisogno di spot come quello di Alemanno durante la nevicata a Roma dello scorso inverno o di affannosi ed inutili bizantinismi sulle colpe del passato, a cui tanti, in varie vesti, hanno comunque partecipato.

Circolo Pd di San Felice a Cancello

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico