Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Emergenza degrado nel Rione Medaglie d’Oro

 MARCIANISE. I residenti denunciano la situazione di degrado nel Rione Medaglie d’Oro di Marcianise. Lo slargo di via Fuccia si presenta come una discarica a cielo aperto ed urge di una vera e propria bonifica e derattizzazione.

Erbacce alte favoriscono l’insediamento di insetti ed animali di ogni genere, depositati lungo la strada copertoni di automobili e motorini, vetro, plastica, carta ed altro materiale di scarto proprio come un punto di abbandono abusivo di rifiuti. Eppure a pochi metri di distanza c’è l’ingresso della storica palestra “P.Zinzi” dell’indimenticato e pioniere della boxe marcianisana Salvatore Bizzarro oltre ad un circolo ricreativo ed attività commerciali e abitazioni che convivono con questa situazione da tempo diventata ormai insostenibile e che con il caldo acuisce i negativi effetti visto che gli oggetti abbandonati sprigionano anche odori nauseabondi e sostanze nocive ed inquinanti.

Lo slargo è la parte superiore del sottopassaggio ferroviario che fiancheggia la ferrovia dove inoltre c’è lo sbocco e l’ingresso di via Rossetti, una strada abbandonata ormai al proprio destino con un manto stradale fatiscente ed erbacce che hanno ristretto la carreggiata e di conseguenza anche il normale passaggio nella stessa arteria diventata ormai impervia anche per la mancanza di un normale impianto di illuminazione che la sera rende poco sicuro il posto.

Che la politica stia vivendo un momento di empasse è ben noto e sotto gli occhi di tutti, il tutto nonostante le elezioni di alcuni mesi fa, ma la cittadinanza ora non può tollerare che nemmeno l’ordinaria amministrazione di una città venga svolta e lancia un appello al sindaco De Angelis.

Urge, quindi, un intervento immediato nella zona che seppur periferica ha bisogno in maniera fattiva dell’azione dell’amministrazione comunale che riporti alla vivibilità la zona, eppure poco tempo fa ci sono stati interventi per i marciapiedi e l’illuminazione dopo varie denunce dei residenti ma forse in maniera distratta non si è pensato di completare l’opera e di lasciare all’incuria questo iniziale tratto di via Fuccia che resta comunque importante e strategico per il rione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico