Maddaloni - Valle di Maddaloni

Rapina supermercato a Ventimiglia: arrestato a Maddaloni

 MADDALONI. Nella giornata di martedì 20 agosto, a seguito di immediate indagini, gli uomini del commissariato di polizia di Maddaloni, diretto attualmente dal sostituto commissario Vito Esposito, in sostituzione della dottoressa Catalano, …

… e coordinati nella circostanza dall’ispettore capo Piscitelli e dal sovrintendente Giannelli, del locale Ufficio controllo del territorio, a seguito di segnalazione si portavano presso il pronto soccorso dell’ospedale di Maddaloni, dove procedevano all’identificazione di un cittadino polacco Grzegorz Lasinski, risultante essere sprovvisto di documento identificativo, accompagnandolo in commissariato per gli specifici controlli del caso.

Lì veniva sottoposto a rilievi foto dattiloscopici all’esito dei quali, accertata la sua esatta identità, veniva tratto in arresto poiché colpito da un ordine di cattura in quanto responsabile in data 24 maggio 2010 di una rapina al supermercato “Billa” di Ventimiglia, dove all’epoca dei fatti interveniva, identificandolo e deferendolo alla competente autorità giudiziaria, il locale commissariato della Questura di Imperia. Dopo le incombenze di rito, il rapinatore veniva condotto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere dove rimarrà a disposizione della Procura della Repubblica di Imperia.

I poliziotti di Maddaloni, intanto, proseguono gli accertamenti su Lasinski, non escludendo già nelle prossime ore l’emissione di ulteriori provvedimenti restrittivi a suo carico, in quanto gravemente sospettato di innumerevoli, ulteriori reati predatori contro la persona e il patrimonio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, inizia l'era Santagata: insediato il nuovo Consiglio Comunale - https://t.co/DbuGCtF9Dk

Caserta, spari contro due africani al grido "Salvini, Salvini" - https://t.co/n7SP7C8B5b

Mondragone, Piazza: "Restyling delle strade della città" - https://t.co/uzFDDtkYBA

Truffa su annunci on line: 21 arresti tra Parete e l'agro aversano - https://t.co/8cUzeO31mY

Condividi con un amico