Lusciano

Rifiuti in zona Torre Pacifico, Abategiovanni: “Polemiche inutili”

Augusto AbategiovanniLUSCIANO. “Credo sia inutile continuare a fare polemiche e provocazioni circa l’annoso problema dei rifiuti in zona Torre Pacifico”.

Lo afferma il consigliere Augusto Abategiovanni. “Questo problema – sottolinea – è stato più volte segnalato mediante fotografie e denunce e se prima nessuno è intervenuto non è colpa di questa amministrazione di cui faccio parte ma di ‘altri soggetti’. Bisogna ricordare che la cosa non è semplice come si potrebbe ipotizzare a prima vista, perché quelli non sono rifiuti normali ma speciali e combusti e quindi devono essere classificati, differenziati e poi smaltiti secondo una precisa filiera. Tutto ciò comporta dei tempi tecnici con notevole esborso economico.Inoltre tutta la zona è sotto sequestro e quindi bisogna prima chiedere il dissequestro per poter agire. Questo comporta un iter burocratico molto lungo”.

“Ebbene, – continua Abategiovanni – in soli due mesi dall’insediamento di questa amministrazione, il problema è stato affrontato sia a livello istituzionale che praticamente. Infatti, prima, si è dovuto effettuare una precisa analisi del suolo e del rifiuto presente ad opera di soggetti qualificati, e poi si è dovuto procedere al perfezionamento ditutti gli atti amministrativi propedeutici alla rimozione dei rifiuti stessi, non ultimo chiedere il dissequestro dell’area per poter intervenire. Posso ritenere che è certamente questione di giorni”.

“Certo, – conclude – dopo la ripulita, chiediamo a tutti i cittadini e soprattutto agli abitanti di quella strada di difendere il proprio spazio ed il proprio habitat e fare in modo di non ritrovarci più strade a Lusciano adibite a discariche. Aiutateci nella prevenzione e controllo di tutto il territorio. Lusciano non è dell’amministrazione o di ‘soggetti incaricati’ ma di tutti noi che viviamo quotidianamente la sua realtà. Buona estate”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico