Italia

Tragedia nel Salento: cade in impastatrice del salumificio e muore

 LECCE. E’ scivolato nell’impastatrice di un salumificio dove lavorava, morendo stritolato tra gli ingranaggi. La tragedia a Taurisano, in provincia di Lecce.

Vittima un operaio di 53 anni, Mario Orlando, del posto, per il quale i sanitari del 118, giunti sul posto, non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Troppo gravi le ferite inflitte all’uomo dalle affilate lame del macchinario. L’operaio lascia moglie e due figli. Nell’azienda sono arrivati, per i rilievi, gli agenti del locale commissariato e gli ispettori del lavoro, coordinati dal magistrato di turno.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo era alla fine del turno di lavoro e stava provvedendo a pulire l’impastatrice, quando, per cause ancora da accertare ha perso l’equilibrio ed è finito nel macchinario. L’azienda, leader in Italia nella produzione di wurstel, ha fatto sapere che l’operaio lavorava lì da oltre dieci anni e, quindi, era abbastanza esperto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico