Italia

Tragedia di Rialto, gondoliere positivo a test stupefacenti

 VENEZIA. Salgono
dunque a 4 gli indagati per il tragico scontro tra il vaporetto della linea 1 e
la gondola dove morì un turista tedesco che era sull’imbarcazione con la
famiglia.

Il gondoliere, Simone
Pizzaggia
, che trasportava il criminologo dell’università di Monaco,
infatti, è risultato positivo alla cocaina e all’hascisc e finisce nel registro degli indagati del
pubblico ministero Roberto Terzo.

Stando
ai testeffettuati sabato, giorno dell’incidente, il 25enne veneziano
presentava tracce delle sostanza stupefacenti sia nelle urine sia nel sangue.

Motivo per cui gli inquirenti tenderebbero a pensare che il gondoliere abbia
assunto la cocaina la mattina stessa dell’incidente, o al massimo la sera prima.

L’assunzione
dello stupefacente potrebbe avere compromesso il suo stato psico-fisico mentre
portava la gondola. I primi indagati per l’incidente avvenuto in Canal
Grande a Venezia erano stati il pilota del vaporetto coinvolto e quelli di
altri due battelli Actv in manovra.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico