Italia

Terremoto vicino Forlì. Tromba d’aria nel Lazio: barche in strada

 FORLI’. Una scossa di magnitudo 3.2 è stata registrata nella notte tra domenica 25 e lunedì 26 agosto, alle 3:43, in Emilia Romagna, nella provincia di Forlì-Cesena.

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il terremoto ha avuto ipocentro a 45,9 chilometri di profondità ed epicentro in prossimità del comune di Mercato Saraceno. Nessun danno a persone o cose. Il terremoto è stato preceduto, alle 3:21, da una scossa di minore intensità, magnitudo 2.2, in prossimità di Cesena.

Intanto, nel Lazio, una violenta tromba d’aria si è abbattuta alle 6.50 di domenica 25 agosto su Santa Severa, trascinando barche nei giardini delle case e canoe sui tetti tra il Lungomare Pirgy e via dei Balivi. Il tornado, arrivato dal mare, si è incuneato tra gli stabilimenti Lido e La Velica e ha sradicato alberi e scardinato pali della luce, trasportando i lettini da mare e i pezzi delle imbarcazioni nelle strade circostanti. Non si registrano feriti. Centinaia gli interventi in corso per rimediare ai danni provocati dal vento: alberi caduti, imbarcazioni sollevate dal vento, pali della luce e cartelloni stradali divelti, strade allagate, case danneggiate.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico