Italia

Picchia la madre, la figlia chiama il 118 e fa arrestare il padre

 FIRENZE. Aveva
assistito altre volte a quelle tremende scene in cui la madre veniva picchiata
selvaggiamente dal padre.

Ma questa volta la piccola, una bambina di 10 anni, è
riuscita a chiedere aiuto prima che avvenisse l’ennesima tragedia.

La bambina
ha visto il papà picchiare la madre, ha cercato di intervenire difendendo la
donna, ma anche lei è stata presa a schiaffi. Così è corsa vicino al telefono e
ha fatto giusto in tempo a chiamare il 118 e fornire l’indirizzo, poi la
telefonata si è interrotta bruscamente.

Ma i carabinieri, subito allertati
dalla sala operativa dell’Asl 11 di Empoli, conoscevano le vicende della
famiglia, di origine straniera. Arrivati sul posto hanno trovato la donna e la
figlia che avevano trovato rifugio in un negozio sotto l’abitazione.

L’uomo era
in casa dove è stato arrestato per atti persecutori aggravati. Sia per la donna,
34 anni, che per sua figlia, c’è stato bisogno anche di alcuni medicazioni in
ospedale: per entrambe la prognosi è di pochi giorni.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Villa di Briano, brucia pedane per produrre carbonella: scovato un 59enne di Aversa - https://t.co/azXgz42UBx

Trentola Ducenta, Jambo: Roberto Pansa lascia l'incarico di manager del centro commerciale - https://t.co/asAQlpihdl

Aversa, cimitero chiuso il 16 e 17 gennaio per lavori - https://t.co/UNAiJYjosC

Aversa, "Noi Aversani": "Quello di Piazza Marconi non è progetto fantasma, Ronza chieda a Capasso" - https://t.co/b5HpxkDjPK

Condividi con un amico