Italia

Forte scossa di terremoto nell’Anconetano

 ANCONA.
rientrato l’allarme terremoto nell’Adriaticoal largo di Numana e Sirolo,
nell’Anconetano, colpito nella mattinata di giovedì da una forte scossa dimagnitudo
4.4gradi Richter.

Il sisma è statoavvertito lungo tutta la costa
marchigiana. In coincidenza con la scossa, ungrosso blocco di calcaresi
èstaccato dal Monte Conero, precipitando fra la spiaggia Gigli e i Lavi
di Sirolo, zona già interdetta alla balneazione perché a rischio frane.

Tanto
panico tra la gente che è uscita in strada incollata al telefonino per
avere notizie e bagnanti, appena arrivati in spiaggia, colti dal panico.

Centinaia le chiamate ai centralini di pompieri, polizia e carabinieri per
avere informazioni sul sisma. Poco dopo la prima scossa, avvenuta alle 8.44, i sismografi
dell’Ingv hanno registrato una nuova
scossa di terremoto di magnitudo 2.3 nella stessa area del Monte Conero.

In
questo caso il movimento tellurico era solo strumentale, e non è stato
avvertito dalla popolazione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico