Italia

Caldo, l’Italia si prepara all’infernale “Stige”. Poi arrivera’ il maltempo

 ROMA. E’ stata ribattezzata “Stige”, dal nome di uno dei fiumi presenti negli Inferi secondo la mitologia greca e romana, l’ultima, e più forte e duratura, ondata di caldo che si abbatterà sull’Italia.

Un imponente anticiclone africano, come un fiume infernale, appunto, che trasporterà aria caldissima dall’entroterra marocchino verso tutte le nostre regioni a partire dal prossimo fine settimana e per tutta la settimana seguente.

Tra giovedì 1 e venerdì 2 agosto le giornate saranno tipicamente estive, fra i 30 e i 35 gradi, ma non afoso, dunque con un caldo gradevole. Poi, da sabato e domenica le temperature si alzeranno fino a sfiorare i 40 gradi a Bologna, Firenze, Roma, Napoli, e su molte zone interne di Puglia, Sicilia e Sardegna. Il caldo proseguirà per tutta la prossima settimana, con clima afoso anche a Roma e nel Nord Est.

Una situazione che dovrebbe durare fino al 10 agosto. Da quel giorno, fino a Ferragosto, arriveranno nubifragi al Nord e temporali al centro, con venti forti al Sud e nelle isole.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico