Home

Serie B: Palermo pari a Modena, ok Pescara, Empoli e Siena

 Esordio con un pareggio (1-1) a Modena per il favorito Palermo di Rino Gattuso, vittorie di Pescara, Empoli, Siena e Ternana oltre che delle neo promosse Avellino e Trapani (quest’ultima fuori casa) e ben cinque doppiette nella prima giornata della serie B.

Il campionato cadetto inizia con i botti confermando fin da subito la sua vocazione di imprevedibilita’ e incertezza. Il match clou era quello del Braglia con la sfida in panchina tra Novellino e Gattuso: rosanero in vantaggio con Andelkovic nella ripresa, sono stati raggiunti nel finale da Surracu facendo vedere buone cose ma dimostrando di aver bisogno ancora di tempo e di lavoro per arrivare al top della condizione.

Una doppietta di Maniero spiana invece la strada al Pescara di Pasquale Marino. L’attaccante abruzzese ha segnato entrambe le reti di testa nel primo tempo al cospetto della Juve Stabia, poi nella ripresa Brugman ha portato a tre le marcature ed in riva all’Adriatico gia’ si sogna un campionato da protagonisti.

Empolie Siena, da parte loro, hanno deciso i loro rispettivi match gia’ nel primo tempo, gli empolesi addirittura dopo 22′. Una doppietta di Maccarone ed in mezzo un rigore trasformato da Tavano, infatti, hanno chiuso la pratica Latina (esordio sfortunato nella serie cadetta) in pochissimo tempo, poi nella ripresa la rete di Morrone ha reso meno amaro il ko; ai cugini del Siena e’ servito un tempo per piegare uno sfortunato Crotone: D’Agostino direttamente su punizione (complice una deviazione della difesa), Paolucci al termine di un’azione personale e un’autorete di Abruzzese (su angolo di D’Agostino) hanno steso i calabresi di Drago. Nella ripresa, Matute ha provato a riaprire due volte il match ma Rosina e Pulzetti hanno fissato sul 5-2 il finale.

Vittorie per le neo promosse Avellino e Trapani contro Novara e fuori casa a Padova. Castaldo su rigore e Zappacosta spianano la strada agli irpini prima del gol del 2-1 si Farago’, mentre la doppietta di Mancosu dopo che nel primo tempo Madonia aveva calciato fuori un rigore ha permesso ai siciliani di iniziare con una vittoria prestigiosa la loro avventura nella serie cadetta.

Vince anche la Ternana davanti al proprio pubblico contro il Carpi: decide un rigore di Antenucci, mentre fanno pari Brescia (in casa con il Lanciano) e Spezia (senza reti e in nove contro il Cittadella). Il primo gol della stagione e’ dell’airone Andrea Caracciolo che sblocca il risultato dopo pochissimi minuti per il suo Brescia con uno slalom personale culminato con un pallonetto che ha battuto Casadei. Le rondinelle, pero’, si fanno raggiungere dagli ospiti grazie alla rete di Paghera e nella ripresa il Lanciano colpisce anche un palo e sfiora il vantaggio in diverse circostanze fino alla rete di testa ancora di Caracciolo, che non basta perche’ nel finale arriva il nuvo e definitivo pari, stavolta con Plasmati.

Dopo il pari (anche questo senza reti) nel match d’apertura di ieri tra Reggina e Bari, la giornata si concludera’ lunedi’ con il posticipo che mettera’ di fronte Cesena e Varese.

RISULTATI. Risultati delle partite valide per la prima giornata del campionato di calcio di Serie B: Reggina-Bari 0-0 (giocata ieri) Avellino-Novara 2-1 Brescia-Lanciano 2-2 Empoli-Latina 3-1 Modena-Palermo 1-1 Padova-Trapani 0-2 Pescara-Juve Stabia 3-0 Siena-Crotone 5-2 Spezia-Cittadella 0-0 Ternana-Carpi 1-0 Cesena-Varese (lunedi’ 26/8, ore 20,30).

CLASSIFICA. Classifica del campionato di calcio di Serie B, dopo la prima giornata: Pescara 3, Empoli 3, Trapani 3, Avellino 3, Ternana 3, Siena (-2) 1, Virtus Lanciano 1, Brescia 1, Palermo 1, Modena 1, Cittadella 1, Reggina 1, Spezia 1, Cesena 0, Varese 0, Novara 0, Carpi 0, Latina 0, Padova 0, Crotone 0, Juve Stabia 0, Bari (-3) -2.

Cesena e Varese una partita in meno. Siena penalizzato di 2 punti per irregolarità amministrative. Bari penalizzato di 3 punti per irregolarità amministrative.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico