Home

Lega Pro, età media: verso lo sciopero dei calciatori

 L’ipotesi di introduzione dell’età media in Lega Pro, come vincolo indispensabile per accedere ai contributi federali, non piace ai calciatori che, tramite il presidente dell’Aic, Damiano Tommasi, minacciano lo sciopero per la prima giornata dei tornei di Prima e Seconda Divisione, prevista l’1 settembre.

Le posizioni sono distanti, tanto che la Lega Pro avverte che ci saranno sanziani e perdite delle gare a tavolino per chi non scenderà in campo. Il giorno della verità sarà il 29 agosto quando il consiglio della Lega, a Firenze, discuterà della questione dell’età media (24 anni per la Prima Divisione e 25 per la Seconda) che andrebbe a pregiudicare tanti calciatori che ormai hanno oltrepassato quella soglia, oltre al mercato delle società, che non sanno come muoversi in vista della chiusura delle compravendite per il 2 settembre.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico