Home

Amichevoli: Udinese dilaga, bene Genoa, Lazio si ferma contro i greci

 UDINESE-CLODIENSE 7-3. Spazio alle seconde linee e vittoria per 7-3 dell’Udinese contro la Clodiense ad Arta Terme.

Sono proprio gli ospiti, che militano fra i dilettanti, a passare in vantaggio al 23′ con Dell’Andrea, ma due minuti dopo comincia lo show di Ighalo, autore di cinque reti. Il nigeriano prima pareggia e poi, sul finire del primo tempo, sigla il 2-1. In mezzo c’è anche un palo colpito da Pasquato su punizione. Nella ripresa pari Clodiense su rigore con Del Soldato, ma l’Udinese torna avanti con Bubnjic e dilaga con altre due reti di Ighalo.

LAZIO-PANATHINAIKOS 0-0. Pareggio a reti inviolate per la Lazio nell’amichevole di Atene contro il Panathinaikos. Petkovic schiera i biancocelesti con il 4-2-3-1: Marchetti; Konko, Biava, Dias, Radu; Biglia, Ledesma; Candreva, Ederson, Lulic; Floccari. Lazio pericolosa con Floccari, di testa al 23′, su cross di Candreva. Al 38′ ci riprova con Lulic su assist di Ederson, ma Kapino respinge. Al 3′ del secondo tempo è Dias a sfiorare il gol. Greci pericolosi al 37′ con un tiro-cross di Dinas, sul quale Bizzarri, subentrato a Marchetti, interviene spedendo sulla traversa.

GUBBIO-PARMA 0-3. Il Parma vince al “Barbetti” di Gubbio. Emiliani in vantaggio al 9′. Sansone riceve il cross da destra di Rosi che batte Cacchioli da distanza ravvicinata. Raddoppio sfiorato all’8 della ripresa con Mesbah: il suo tiro cross da sinistra colpisce il palo. Al 14′ triplice sostituzione effettuata da Roberto Donadoni: esce il neo acquisto Cassano ed entra Raffaele Palladino, Okaka rileva Sansone e Valdes prende il posto di Marchionni. Ed è proprio il neo entrato Palladino che al 20′ aggira Cacchioli e poi supera un difensore prima di segnare a porta vuota. Al 22′ il Parma prende il largo. Sul rigore procurato da Mesbah, Okaka segna il definitivo 3-0.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico