Somma Vesuviana

“Settembre al Santuario” con Marcello Colasurdo

 VILLA DI BRIANO. Parte domenica 1 settembre, alle ore 20.30,con un concerto di Marcello Colasurdo, “Settembre al Santuario”, la rassegna culturale che da alcuni anni si svolge nell’antico Chiostro del Santuario della madonna di Briano.

Spettacoli musicali, teatrali, presentazioni di libri e appuntamenti di cabaret si alterneranno tra lo spazio antistante il Santuario e l’interno dell’antico chiostro fino alla fine del mese di settembre. Marcello Colasurdo, il re della tammurriata e l’erede più autentico della tradizione popolare del ballo sul tamburo, apre dunque una manifestazione che vedrà tra gli ospiti anche la paranza di Somma vesuviana di Pino Iove.

Nel corso del mese di settembre, esattamente l’8 settembre, una processione di ringraziamento alla madonna e con una celebrazione eucaristica officiata dal cardinale Giuseppe Bertello presidente del governatorato di città del vaticano. Il 15 di settembre, si svolgerà la sagra della mozzarella, mentre il 22 è la volta della serata di cabaret accompagnata anche dai sapori di una volta e in particolare i piatti di cicorie ed anguille.

Il 29 settembre, invece concerto di Pianoforte, violino e canto. E poi gli incontri d’autore che vedranno tra gli ospiti i Cantica Popularia (11 settembre) il giornalista Raffaele Sardo (18 settembre), il docente universitario Sergio Tanzarella (25 settembre) e un laboratorio della “scuola di pace Don Peppe Diana” (28 settembre). La rassegna “Settembre al Santuario” è promossa dall’associazione “Santuario Madonna di Briano Onlus”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico