Esteri

Snowden, Cremlino deluso per annullamento vertice

 MOSCA. Il Cremlino esprime delusione per la decisione del presidente Usa, Barack Obama, di annullare il previsto vertice bilaterale di settembre con Vladimir Putin. Lo riferiscono fonti della presidenza russa alla Ria Novosti.

”Siamo delusi dalla decisione del governo degli Stati Uniti di annullare il programma per la visita ai primi di settembre del presidente Obama a Mosca”, ha detto il consigliere diplomatico di Putin, Iuri Ushakov, ex ambasciatore russo a Washington. Per quest’ultimo è chiaro che la decisione è legata alla situazione creatasi attorno all’ex funzionare dell’intelligence americana Snowden, rinnovando comunque l’invito a Obama e la volontà di dialogare con gli Usa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico