Esteri

Hawaii, morta la 20enne attaccata da uno squalo

 HAWAII. Non ce l’ha
fatta Jana Lutteropp, la 20enne tedesca attaccata da uno squalo nel weekend
mentre si trovava alle Hawaii.

La ragazza era stata ricoverata in ospedale dopo
l’attacco subìto mentre nuotava con lo snorkel, ed è stata tenuta in vita
artificialmente.

Quello che ha provocato la morte della giovane tedesca è stato
ilnono attaccodi uno squalo dall’inizio dell’anno nelle Hawaii: unfatto
insolito, dato che, secondo il Dipartimento delle risorse naturali dello Stato,
ogni anno vengono registrati al più 5 o 6 “incontri ravvicinati”, durante i
quali al massimo i pescecani sbattono il muso contro i nuotatori.

“Jana halottato
per la vita- ha raccontatola madre, Jutta – ma purtroppo ha perso
la sua battaglia. Mia figlia era una bella, forte e giovane donna chesorrideva
sempre, e noi la ricorderemo in quel modo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico