Esteri

Donne minacciate sui social, Twitter applica nuove regole

 LONDRA. L’azienda
che fa capo ad uno dei social network più usati al mondo, è decisa: aggiornare
la propria policy per far capire agli utenti che i comportamenti offensivi non
verranno più tollerati.

Ad annunciarlo, lo stesso direttore generale di Twitter
in Gran Bretagna, Tony Wang. “Mi
scuso personalmente con le donne che sono state insultate su Twitter e per
quello che hanno sopportato”, dice.

La decisione è arrivata dopo le denuncia di
alcune donne che avevano subito minacce di morte sul social network. “Gli
insulti di cui sono state vittime non sono accettabili”, ha spiegato Wang.

“Non
è accettabile in un mondo reale e non è accettabile su Twitter. Possiamo fare
di più e faremo di più per proteggere i nostri utenti da questi insulti. Questo
è il nostro impegno”.

“La gente merita di sentirsi al sicuro su Twitter”, ha
detto la responsabile della sicurezza Del
Harvey
.

A partire dal mese prossimo, il pulsante per la “segnalazione abusi”,
già disponibile su alcuni dispositivi mobili, verrà esteso a tutta la
piattaforma e alle app di Twitter. Il social network ha anche potenziato lo
staff incaricato di gestire le segnalazioni di abusi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico