Esteri

Bagdad, nuova ondata di attentati: 51 morti in quartieri sciiti

 BAGDAD.E’ di almeno 51 morti e 98 feriti il bilancio di una serie di attacchi coordinati che hanno colpito Bagdad nelle prime ore del mattino.

Lo ha reso noto la polizia irachena, precisando che gli attentati hanno colpito i quartieri sciiti della capitale irachena nell’ora di punta per il traffico.

Ad esplodere sarebbero state almeno cinque auto bomba. Soltanto venerdì scorso un kamikaze si era fatto esplodere in un bar nella parte settentrionale della capitale irachena provocando la morte di 25 persone ed il ferimento di altre 54.

Mentre lo scorso 10 agosto un’altra ondata di attentati aveva colpito diversi caffè, mercati e ristoranti provocando 80 morti, mentre molti fedeli celebravano l’Id al-fitr, che segna la fine del Ramadan. Negli ultimi mesi in Iraq si sono riaccese le violenze settarie tra sciiti e sunniti che tra il 2006 e il 2007 fecero decine di migliaia di morti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico