Matese

Nascondono droga negli slip, nei guai coppia di fidanzati

 PIEDIMONTE MATESE. Denunciata anche una coppia di fidanzati per minaccia, lesioni e danneggiamento.

Sono stati intercettati poco prima della mezzanotte dai carabinieri del nucleo operativo di Piedimonte Matese, mentre percorrevano a bordo di una Fiat Punto il centro cittadino. Si tratta di due giovani del posto, un 25enne ed un 29enne, i quali alla vista dei militari hanno iniziato a mostrare evidenti segni di nervosismo che hanno indotto i carabinieri ad eseguire un’accurata perquisizione personale. Le sorprese non sono tardate ad arrivare, all’interno degli slip entrambi tenevano nascosti un involucro contenente dosi di “eroina”.

Gli accertamenti sono poi proseguiti in caserma dove la droga rinvenuta è stata sottoposta a sequestro, mentre a carico dei due giovani è scattata una denuncia per detenzione illegale di sostanze stupefacenti. Le indagini intanto proseguono per verificare se le dosi di eroina erano per uso personale o se destinate all’attività di spaccio nell’ambito della movida cittadina.

Sempre nel centro di Piedimonte Matese, una coppia di fidanzati, lui 27enne, lei 24enne, entrambi del posto, si sono resi protagonisti di una aggressione ai danni di una ragazza 20enne, anche lei del luogo, la quale è stata prima minacciata di morte poi colpita con calci e pugni, per i quali è stata costretta alle cure dei medici del Pronto Soccorso del locale Ospedale Civile, riportando contusioni al volto e all’addome, giudicate guaribili con una prognosi di cinque giorni. Nella circostanza la coppia di aggressori, utilizzando un oggetto contundente ha anche danneggiato la carrozzeria dell’autovettura Volkswagen Polo in uso alla vittima.

Per i due fidanzati è scattata una denuncia per minaccia, lesioni personali e danneggiamento aggravato, mentre sulle motivazioni che hanno spinto la coppia ad aggredire la giovane ragazza sono in corso tuttora accertamenti da parte dei militari della locale stazione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cerignola, armi e mazzuole per rapinare negozi: 5 arresti - https://t.co/1Avhvwfrdl

Villa di Briano, 80enne si toglie la vita con un colpo di fucile - https://t.co/Mm5ItnPwjM

Cosenza, spaccio di droga: 7 arresti dopo denuncia di una "madre coraggio" - https://t.co/NliZ16wYdY

Mafia, pizzo di Natale ad un meccanico di Nicolosi: 4 arresti - https://t.co/Hfigms9603

Condividi con un amico