Caserta

“Apriti Centro”, dopo Baz conto alla rovescia per Made in sud

 CASERTA. Ha strappato applausi lo spettacolo di Marco Bazzoni “Baz”, in piazza Mercato, nell’ambito della manifestazione “Apriti Centro”.

Il comico protagonista delle riuscitissime trasmissioni Zelig e Colorado ha divertito il pubblico di Caserta con tutto il suo repertorio e i suoi personaggi, esasperando con la sua comicità, vezzi, costumi e malcostumi delle nuove generazioni.

Quella di Bazzoni è stata un’altra serata in cui a trionfare è stato il teatro. Con disinvoltura, infatti, l’artista è passato dai monologhi, al musical, mettendo in mostra doti di cantante e di musicista di grande livello. Tutte le parti dello spettacolo sono state accomunate da un unico denominatore: l’ironia. Baz ha “smontato” pezzi di grandi artisti come Guccini e Piero Pelù, mostrando, da un lato le sue doti di comico, ma, dall’altro quelle di cantante, risultando un artista completo per la gioia del pubblico di Caserta.

Il divertimento non si ferma qui con Apriti centro. Sono, infatti, in cartellone due veri e propri eventi. Il 30 agosto, infatti, l’intera banda di Made in Sud invaderà piazza Mercato per regalare a Caserta una serata unica, con tutti i personaggi che hanno fatto la fortuna del programma.

Ancora grande spettacolo il 12 settembre con il concerto di una delle voci più calde della musica italiana e internazionale come Mario Biondi. I biglietti per i due spettacoli sono disponibili presso la rivendita ufficiale dell’evento, Ticketteria in via Gemito.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico