Caserta

“Apriti Centro”, applausi per Made in Sud. Ora la Traviata

 CASERTA. Risate dal primo all’ultimo secondo: un concentrato di comicità, musica e arte per una serata di grande spettacolo.

E’ questa la fotografia dello show di “Made in Sud” che ha strappato applausi a scena aperta da parte del pubblico di piazza Mercato. Neanche una sedia libera per assistere allo spettacolo della banda più divertente della televisione italiana organizzato nell’ambito della rassegna “Apriti Centro”.

E non poteva essere altrimenti. C’erano tutti, proprio tutti, gli attori che hanno trasformato “Made in Sud” in un programma cult della televisione italiana. Da Gigi e Ros, a Gino Fastidio, passando per gli Artetetcae, il Nonno moderno di Nello Iorio: attraverso un filo conduttore sul palco di piazza Mercato si sono alternati tutti i personaggi della riuscitissima trasmissione che hanno riproposto le gag più divertenti dell’ultima annata televisiva oltre ad esilaranti novità. Spazio anche alla solidarietà con l’invito da parte di Gigi e Ros a sostenere l’Ant, l’associazione che affianca i malati terminali.

Il grande spettacolo in piazza Mercato non finisce qui. Domenica 1 settembre torna la grande lirica con lo spettacolo della Traviata diretto dal maestro Quadrini. Il 12 settembre, invece, sarà la volta del concerto di Mario Biondi. Tutti i biglietti per le serate possono essere acquistati presso la rivendita ufficiale della manifestazione, la “Ticketteria” in via Gemito.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico