Campania

Prostituzione, arrestato latitante albanese

 CASERTA. A Marcianise i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile del reparto territoriale di Aversa, a seguito di una mirata attività investigativa, hanno rintracciato e arrestato l’albanese Maliq Jakimi, 44 anni, latitante.

L’uomo risultava essersi sottratto all’esecuzione di una misura cautelare in carcere, emessa nell’ottobre del 2012 dal Tribunale di Napoli – Ufficio del giudice per le indagini preliminari, relativa per i reati di associazione a delinquere finalizzata allo sfruttamento della prostituzione. L’arrestato, pertanto, è stato associato alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

In relazione, invece, all’attenzione rivolta da sempre alla particolare problematica connessa alla tratta di persone e allo sfruttamento della prostituzione, nell’ultimo semestre, l’incessante attività di contrasto ha consentito di accertare 14 casi di sfruttamento della prostituzione, nonché un caso di detenzione di materiale pedopornografico, che hanno consentito di deferire all’autorità giudiziaria cinque persone in stato di libertà e di arrestarne altre sette.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, "School Talk" alla Scuola Specialisti Aeronautica Militare - https://t.co/gLC4W2bAk8

Aversa (CE) - Pulizia parchi pubblici: De Cristofaro respinge accuse dei social (24.01.19) https://t.co/fuigW4XgoY

Aversa, i senzatetto tornano sotto i portici della banca: scatta nuovo sgombero - https://t.co/piHkGxc6dM

Elezioni Teverola: "Futura" e "Per Teverola" lavorano a lista unica - https://t.co/BBiRqS9hns

Condividi con un amico