Campania

Napoli, spazzatura in treno verso l’Austria

 NAPOLI. Parte il primo convoglio di rifiuti che da Napoli porterà circa 800 tonnellate verso l’Austria. I vagoni sono stati “riempiti” all’interporto di Marcianise (Caserta).

Si tratta di frazione umida, la cosiddetta “Fut”. La Sapna, la società Provinciale, ha messo in atto il contratto siglato con i vincitori della gara europea lanciata i mesi scorsi, proprio per evitare che l’operazione fosse bloccata dalla circolare che vieta di portare la Fut nelle discariche italiane. A curare trasporto e smaltimento sarà un’Ati costituita da Trenitania e Nestambiente che, secondo contratto, potrà portare oltralpe fino a 103 treni per un totale di 90 mila tonnellate.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico