Campania

Napoli, baby rapinatori uccisi dalle loro vittime

 NAPOLI. Due giovani rapinatori uccisi in un incidente probabilmente dalle loro stesse vittime. E’ successo a Napoli, in via Posillipo.

Secondo una ricostruzione il tentato furto è avvenuto intorno alle 2. Una coppia di giovani in una Smart nei pressi del parco del Virgiliano è stata affiancata da quattro uomini in scooter e rapinata di uno smartphone. In seguito L’auto dei rapinati incrocia le moto dei ragazzi ancora in zona forse per compiere qualche altro furto. Qui la dinamica degli eventi non è ancora chiara.

Secondo i vigili urbani la coppia temendo anche il furto dell’auto ha tentato la fuga, urtando prima i paletti a margine della strada e poi uno dei due scooter dei rapinatori. L’impatto ha scaraventato i due centauri contro un muro, volo fatale.

La Smart ha invece terminato la sua corsa solo un chilometro più avanti. Le due vittime avevano 18 e 16 anni. Sui fatti indagano i carabinieri che stanno visionando le immagini della videosorveglianza presenti in zona.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico