Portici

La crisi svuota gli stabilimenti balneari: finora estate “flop”

 NAPOLI. Addio lidi affollati e pienone sulle spiagge private. Da Posillipo a Portici i gestori lamentano un calo che si aggira tra il 20 e il 40 % di presenze.

La crisi morde e i campani risparmiano anche sul mare, preferendo la spiaggia libera al lido. I prezzi sono, loro si, congelati rispetto all’estate scorsa. Si va dai 5 euro a ingresso sul litorale flegreo ai 12 delle zone bene, come Marechiaro.

Ma nemmeno i costi immutati hanno incentivato i campani a usufruire del servizio dei privati, preferendo il fai-da-te. Solo nei weekend l’incasso ha vagamente ricordato quello dell’estate scorsa. Con giugno altalenante, con piogge e temporali che di estivo hanno avuto ben poco, i gestori speravano in un luglio in salita, ma anche il mese appena trascorso si è rivelato un vero flop.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico