Napoli Prov.

Ischia, lite tra ragazzi finisce nel sangue

 NAPOLI. Lite tra ragazzi per futili motivi ad Ischia: ne ha fatto le spese un 19 enne dell’isola accoltellato alla coscia sinistra. Medicato all’ospedale Rizzoli, ne avrà per una decina di giorni.

Il giovane – erano da poco passate le 5 – stava dormendo in tenda in un campeggio vicino alla spiaggia dei Maronti, quando è stato avvicinato e svegliato da un gruppetto di ragazzi, cinque-sei persone tra loro anche delle donne, che lo hanno preso di mira.

Disturbato nel sonno, il giovane ha reagito male: ne è nata una discussione accesa che si è trasformata in aggressione quando uno dei ragazzi ha tirato fuori un coltellino e lo ha colpito alla coscia.

Gli aggressori hanno fatto perdere le loro tracce. Sull’episodio indaga la polizia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico