Campania

Incidente in Messico per novelli sposi napoletani: lui muore, lei ferita

 NAPOLI. Viaggio di nozze trasformato in tragedia per due novelli sposi napoletani. Vincenzo Maiello, 30 anni, è morto in un incidente stradale a Playa del Carmen, in Messico.

Era in taxi, insieme alla moglie Alessandra Borrelli, 28 anni, sposata il 26 luglio scorso nella chiesa di Capodimonte, aNapoli, e ad un’altra coppia di sposi molisani. Due giorni dopo il matrimonio – come riferisce Il Mattino che parla della vicenda – la giovane coppia era partita per New York e da domenica si era trasferita in Messico.

Il taxi, secondo una prima ricostruzione,si è scontrato frontalmente con un monovolume che procedeva in direzione opposta. L’incidente mentre gli sposi si stavano recando ad assistere ad uno spettacolo di delfini. Nell’impatto Maiello è morto sul colpo. La moglie è stata ricoverata in ospedale con gravi ferite, riportando in particolare traumi e fratture al bacino ed agli arti inferiori. Feriti, non gravemente, gli altri due sposi e il conducente del taxi.

Ifamiliari della coppia napoletana sono partiti per il Messico. Nei loro commenti il profondo dolore per una vicenda che sembra richiamare per analogia il dramma di Alice, la giovane sposa bolognese investita e uccisa a Venice Beach, negli Stati Uniti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico