Campania

30mila euro per comprare posto di lavoro: un arresto nell’Avellinese

 AVELLINO. Una “mazzetta” per comprare un posto di lavoro. Un disoccupato di Carife, in provincia diAvellino, pensando di ottenere una sistemazione, ha pagato circa 30mila euro a un 29enne che gli aveva assicurato la raccomandazione di un’alta autorità dello Stato.

Il lavoro, però, non è mai arrivato mentre erano pressanti le richieste di denaro. La vittima del raggiro si è rivolta ai carabinieri del comando provinciale diAvellinoche si sono presentati all’appuntamento fissato per l’ultimo pagamento. E sono scattate le manette per il 29enne, risultato anche lui disoccupato e che ora dovrà rispondere dell’accusa di truffa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico