Aversa

Vigili urbani, niente extra per lavoro notturno: appello di Della Valle

 AVERSA. C’èmalumore tra i componenti del corpo della Polizia municipale di Aversa per la questione del mancato pagamento del progetto incentivante.

L’amministrazione aveva garantito che il lavoro notturno, svolto in questi quattro mesi per la movida, sarebbe stato pagato entro i primi giorni di agosto ma fino ad oggi ciò non è avvenuto. Il consigliere Gino della Valle rivolge un appello al sindaco Sagliocco affinché si faccia tutto il possibile per onorare gli impegni, al più presto possibile.

“Il corpo della polizia municipale – dichiara Della Valle – merita attenzione e rispetto, per tutto il lavoro che svolge, in una città così complicata come Aversa. La procedura posta in essere ad aprile presenta numerosi aspetti sui quali avevo ed ho forti dubbi che, tra l’altro, già manifestai all’epoca. Come ha fatto la trattante a decidere sulla parte variabile del fondo incentivante in assenza di bilancio? Come hanno fatto a stanziare una somma, che non era neanche prevista nel 2012, dal 208 prima di approvare in giunta lo schema relativo alla ripartizione delle contravvenzioni al codice della strada? Ci saranno emendamenti approvati a bilancio inerenti alle somme del 208? Possono essere approvati progetti di lavoro per una sola ripartizione o devono essere approvati tutti insieme?”.

“Anche se non vedo grossi margini di manovra – conclude l’esponente del Pdl – e credo, purtroppo, che il pagamento di questi progetti avverrà ad ottobre, spero che il sindaco trovi il modo per anticipare i tempi, pagare i progetti di lavoro già svolti e mantener fede agli impegni assunti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico