Aversa

Strade dissestate, commercianti invocano interventi

 AVERSA. Le strade di Aversa sono ridotte male. Non sono immuni al dissesto stradale le arterie del centro storico come via Roma, via Atellana, via Belvedere e via di Jasi.

Le lamentele dei cittadini aversani, non solo automobilisti, sono ormai all’ordine del giorno anche sui siti web. E così, il Comune, ogni anno è costretto a pagare migliaia di euro per i danni causati dalle strade cittadine. In via vito di Jasi, la strada che dalla periferia sud porta a via Roma, ossia al centro cittadino, il dissesto è evidente.

Sull’argomento l’Ascom di Aversa ha sollecitato un immediato intervento per via Roma, dove la sistemazione avvenuta qualche anno fa non è stata sufficiente. “Non solo via Vito di Jasi è una gruviera. Via Roma, strada per antonomasia per la passeggiata e lo shopping, arteria che rappresenta il biglietto da visita della città – scrive l’associazione di categoria – versa in uno stato pietoso. Per questa strada i problemi sono molteplici. Infatti, proprio per la presenza di negozi non la si può chiudere e stiamo verificando con l’amministrazione le modalità per giungere all’esecuzione dei lavori cercando di causare meno danni possibili al commercio in zona”.

E sulla questione l’assessore ai lavori pubblici Elia Barbato assicura: “Per quanto riguarda via di Jasi e viale Olimpico i lavori sono stati già appaltati e il contratto è stato firmato a luglio. Necessitano i 45 giorni per le verifiche della prefettura e a settembre apriremo i cantieri, cercando ovviamente, di evitare sovrapposizioni per non mettere in ginocchio la viabilità”.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico