Aversa

Normanna, in granata l’ex Napoli Giorgio Di Vicino

Giorgio Di Vicino AVERSA. Giorgio Di Vicino ha scelto l’Aversa Normanna. L’accordo fra l’ex Napoli e la società granata è arrivato nel primo pomeriggio del 1 agosto, nella sede di via Riverso.

Di Vicino, classe 1980,è stato uno dei più importanti obiettivi del ds Gigi Molino e dei massimi dirigenti normanni, il presidente Giovanni Spezzaferri e l’ad Alfonso Cecere. Ora è a disposizione di mister Fabiano. Notevole la carriera del fantasista napoletano.

Dalle 6 presenze in serie A con il Napoli guidato da Zeman è iniziato un lungo cammino fra serie B e C1 che lo ha portato a vestire le maglie di Spal, Crotone, Salernitana, Ternana, Piacenza, Bari, Spezia, Pescara e Cisco Roma. La scorsa stagione ha contribuito al salvataggio sul campo del Campobasso, in Seconda Divisione.

“Ringrazio il presidente Spezzaferri, l’ad Cecere e il ds Molino che mi hanno voluto fortemente”, esordisce Di Vicino. “Hanno dimostrato fiducia nei miei confronti è questo ha fatto pendere la bilancia verso la scelta dell’Aversa Normanna. Avevo altri contatti, anche con squadre estere, ma ho conosciuto l’ambiente granata e ne sono rimasto favorevolmente colpito. Ora è importante prepararsi al meglio per il prossimo campionato. Sarà duro e difficile, ma sono convinto che dimostreremo di essere all’altezza della situazione. Il mio ruolo naturale è quello di trequartista, dietro le punte. Con Zeman e Delio Rossi ho giocato da esterno e mi sono trovato bene. Lo scorso anno a Campobasso con Vullo mi sono adattato anche come centrocampista centrale. Ma giocherei anche in porta, – conclude Di Vicino – l’importante è dare il massimo, mettendoci grinta e passione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico