Aversa

Lavori pubblici, al via assegnazioni di opere urgenti

 AVERSA. Sono duecento le ditte entrate nell’elenco municipale che permette l’assegnazione diretta dei lavori pubblici a seguito del sorteggio effettuato venerdì mattina nell’aula consiliare.

Un atto pubblico fatto per garantire trasparenza al quale hanno partecipato i rappresentanti di una dozzina delle ditte e i consiglieri di maggioranza Rosario Capasso, Stefano Di Grazia, Raffaele Marino, Domenico Palmieri, Augusto Bisceglia e Michele Galluccio con l’opposizione completamente assente. Era il secondo tentativo messo in atto dall’amministrazione per dare vita all’elenco delle ditte fiduciarie dell’Ente per l’assegnazione diretta delle opere pubbliche che non necessitano di gara ordinaria.

Dalunedì mattina si parte con l’assegnazione dei lavori più urgenti che riguardano la sistemazione degli istituti scolastici. L’intervento costerà complessivamente 100mila euro che non peseranno nella casse comunali perché la somma necessaria sarà prelevata da 270mila euro entrati nelle casse comunali come diritto di legge per gli avanzi di mutui già ottenuti ed utilizzati dall’Ente.

Inoltre, si provvederà all’affidamento dei lavori per la sistemazione dei viali, fogne e quanto altro necessario a sistemare l’area cimiteriale, in particolare quella periferica che ha particolare esigenze dì interventi di restauro immediati. Per questo saranno impegnati 70mila euro.

Da segnalare che l’affidamento dei lavori pubblici avverrà con il criterio dello scorrimento della graduatoria, cosicché ogni ditta potrà essere impegnata per le opera pubbliche, tornando in coda a lavoro ultimato per rimettersi in attesa del prossimo incarico.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico