Aversa

Bozza bilancio, Galluccio: “Chi ha deciso per il Pdl?”

 AVERSA. >.

A parlare Michele Galluccio, consigliere comunale del Pdl che apre l’ennesimo fronte di tensione in seno al partito di maggioranza relativa dove, oramai, di fatto, esistono almeno due correnti praticamente contrapposte. Una prima che vede insieme Luciano Luciano, Mario Tozzi, Stefano di Grazia, Gabriele Costanzo e Salvatore della Vecchia e una seconda con i tre ex di Alleanza Nazionale, ossia, oltre a Galluccio, Gino della Valle e Gianpaolo dello Vicario.

>.

Sulla stessa linea di Galluccio i suoi due compagni di partito e consiglieri comunali Gino Della Valle e Gianpaolo Dello Vicario (quest’ultimo ricopre anche la carica di vice presidente dell’amministrazione comunale). Cerca di gettare acqua sul fuoco il coordinatore cittadino del Pdl Luciano Luciano che dichiara: >.

Dissapori sul bilancio si riscontrano anche in casa Udc dove sembra profilarsi la stessa situazione di quella del Pdl. Orlando De Cristofaro – hanno votato a favore del documento programmatico contabile solo per coscienza, per fare in modo che ci fosse il rispetto dei tempi. Occorre, però, evidenziare che siccome non c’è stata condivisione, anzi abbiamo subito quasi un aut aut, abbiamo già preannunziato che presenteremo emendamenti perché non possiamo non essere parte della stesura del bilancio di programmazione essendo parte di questa maggioranza. Ci tengo, inoltre, ad evidenziare che in quella stessa seduta di giunta in cui il bilancio è stato approvato sono stati i nostri stessi assessori ad evidenziare che l’Udc si riterrà comunque libera di decidere se presentare o meno emendamenti>>.

A prendere le distanze sul bilancio anche le opposizioni. In particolare, il consigliere comunale del Pd Marco Villano sottolinea: >.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico