Villa Literno

Ucciero: “Grazie a noi emersa la crisi politica della maggioranza”

 VILLA LITERNO. “Quando ci siamo resi conto che non c’era il numero legale, mancando in particolare tutti i tre consiglieri di Fratelli d’Italia, ho chiesto al Presidente, che ha accettato con garbo e sensibilità istituzionale, di intervenire”.

Nicola Ucciero, capogruppo Pd al consiglio comunale, ripercorre l’assise dell’altra sera e spiega le motivazioni alla base dell’atteggiamento assunto dai Democrats. Nel suo intervento in Consiglio, infatti, Ucciero ha sottolineato come le assenze apparissero frutto evidente di una crisi interna di cui ha chiesto quindi conto al sindaco che, piuttosto che negare, ha dichiarato di essere il primo interessato ad effettuare le opportune verifiche interne di cui poi riferirà in consiglio.

“Non c’è stato dunque – sottolinea – alcun salvataggio, piuttosto la nostra scelta è stata utile a far emergere la crisi politica interna alla coalizione di maggioranza”. “Ci sorprende, piuttosto – conclude Ucciero – l’atteggiamento degli Amici di Villa Literno che, pur avendo inizialmente condiviso con noi questo percorso, negli ultimi istanti hanno però scelto di seguire qualche autorevole consiglio esterno”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico