Teverola

Minorenne ferito a coltellate: arrestato 20enne di Gricignano

 TEVEROLA. E’ stato pugnalato alle spalle e alla testa un ragazzo di 17 anni di Teverola, finito in ospedale con due ferite da taglio.

Il giovane è stato accompagnato all’ospedale di Aversa da alcuni conoscenti martedì pomeriggio, dopo essere rimasto vittima di un’aggressione subita a Gricignano. Il minorenne non è in pericolo di vita.

Nella tarda serata di martedìi carabinieri hanno fermato per tentato omicidio Giuseppe Di Luise, 20 anni. All’identificazione del ragazzo, arrestato vicino la sua abitazione, i militari dell’Arma sono giunti grazie alla dettagliata descrizione fornita dalla vittima. Il giovane, che frequenta con la vittima l’istituto tecnico commerciale “Gallo”, ha negato ogni addebito fornendo una versione dei fatti definita dai carabinieri “inverosimile e non riscontrata da elementi oggettivi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico